Gli occhiali per i bambini

La vista dei nostri figli
 

Gli occhiali per bambino

Gli occhiali che indosserà un bambino sono strutturalmente diversi da quelli di un adulto ed è fondamentale che la montatura da scegliere per la realizzazione di un occhiale destinato ad un bambino rispetti precise caratteristiche tecniche privilegiando, al riguardo, la funzionalità rispetto all’estetica.

 

Le forme e le dimensioni del frontale della montatura devono coprire adeguatamente il campo visivo e garantire che la visione avvenga sempre attraverso la lente.

 

Il ponte della montatura deve essere basso per una calzata corretta e confortevole così da evitare che l’occhiale poggi sulle cartilagini del naso, non ancora formate e soprattutto garantire una perfetta centratura.

 

Il terminale delle aste deve essere preferibilmente “dritto” per evitare una pressione fastidiosa dietro l’orecchio e sul padiglione auricolare. In molti casi, soprattutto fino a 3-4 anni, all’asta si applica una faccetta morbida per rendere la montatura stabile.

 

Il materiale delle montatura deve essere anallergico e delicato per la pelle del bambino: fino ai 6 anni si consigliano montature in gomma o in materiali infrangibili.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi promozionali in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque altro elemento della pagina, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.