I VANTAGGI DELLE LENTI A CONTATTO

Ideali per chi ha una vita sempre attiva e in movimento, grazie alle lenti a contatto hai la libertà di dedicarti alle tue attività preferite con una maggiore capacità visiva e senza alcun appannamento/riflesso. In questa sezione ti aiuteremo a capire quali sono le lenti a contatto più adatte alle tue esigenze.

LE LENTI A CONTATTO ORA ARRIVANO DA TE

SCOPRI DI PIÙ



Il tipo di bisogno visivo che correggono

  • Miopia e ipermetropia;
  • Astigmatismo;
  • Presbiopia.

La modalità di sostituzione

  • Giornaliere;
  • Quindicinali e mensili;
  • Sostituzione programmata.

Ideali per

  • Attività sportive;
  • Studio/Lavoro;
  • Svago.

Tutte le cose da sapere

Per utilizzare le lenti a contatto in sicurezza è necessario seguire attentamente le istruzioni d'uso per una corretta applicazione, rimozione, pulizia e manutenzione.

  • Rispettare sempre le indicazioni legate alla manutenzione e alla frequenza di sostituzione. Al termine del periodo di utilizzo raccomandato sulla confezione le lenti dovranno essere sostituite con un nuovo paio
  • Prima di indossarla, assicurarsi che la lente sia pulita, integra e non danneggiata.
  • Ricordarsi di lavare e asciugare scrupolosamente le mani prima di mettere o togliere le lenti a contatto.
  • Se le lenti provocano fastidi, arrossamenti o eccessiva lacrimazione, rimuoverle e far riposare gli occhi. Se i disturbi continuano, rivolgersi all’ottico di fiducia
  • Fare attenzione a lacca per capelli, gel spray, profumo o qualsiasi altra sostanza che, nebulizzata, possa raggiungere gli occhi. Se una sostanza chimica viene a contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente e recarsi subito dal medico
  • Evitare l'uso di lenti a contatto in occasione di bagni al mare e di docce nei luoghi pubblici. Rimuovere le lenti in piscina o indossare gli appositi occhialini da nuoto.
  • Evitare l'uso di saponi contenenti creme, lozioni o oli cosmetici prima di utilizzare le lenti
  • Non indossare le lenti durante le ore di sonno, salvo diversa indicazione dell’ottico.
  • Non indossare le lenti in ambienti polverosi o fumosi.
  • Non indossare le lenti in concomitanza all’utilizzo di medicinali, incluso quelli oculari (salvo diversa prescrizione dell’oculista). I farmaci diuretici, antistaminici, decongestionanti e tranquillanti possono provocare secchezza dell'occhio, in tal caso è necessario consutare il medico oculista.
  • Le lenti a contatto con protezione UV non sostituiscono gli occhiali da sole poiché non ricoprono totalmente l’intero segmento anteriore. Pertanto i portatori di lenti a contatto devono continuare a portare gli occhiali da sole in caso di esposizione ai raggi UV.